Pista ciclabile di Inn

 

546 km

Dalle alte vette alle dolci colline

La pista ciclabile dell’Inn porta dalla Svizzera attraverso l’Austria fino alla Germania ed è adatta alle famiglie in quasi tutti i suoi tratti. Una leggera pendenza si trova infatti dalla sorgente del fiume al Passo del Maloja, poi il percorso procede per lo più pianeggiante e parallelo alle rive del fiume fino alla foce del Danubio, nei pressi di Passau. Gli innumerevoli collegamenti con altre piste ciclabili dell’Engadina, del Tirolo, della Baviera e dell’Alta Austria rendono la pista ciclabile dell’Inn ancora più attraente. Vi attende un tour in bicicletta molto vario, dalle cime delle Alpi alle colline bavaresi, fino ai paesaggi dell’Alta Austria.

Le ripide vette a 3000 metri di altezza e le ampie pianure dell’Engadina, i centri turistici come St. Moritz, Pontresina o Scuol, sono il preludio di un’esperienza ciclistica davvero speciale. A Finstermünz i ciclisti viaggiano già sul suolo austriaco. Lungo il fiume e con il paesaggio montuoso dell’Oberland sullo sfondo si attraversano romantiche piazze lungo le sponde del fiume, passando da Landeck, Imst e Roppen fino a Innsbruck. La capitale del Tirolo coniuga tradizione e modernità in modo affascinante.

Alle spalle di Innsbruck si trovano molte città e luoghi da visitare lungo la pista ciclabile: Stans, la città d’argento di Schwaz, Brixlegg e Kramsach. L’itinerario panoramico e variegato prosegue con Wörgl e Kirchbichl, fino alla città fortezza di Kufstein e infine sul tratto bavarese dell’Inn. A Brannenburg vale la pena fare una gita con la più antica ferrovia a cremagliera dentata d’Europa, sulla Wendelstein. Immerse in maniera idilliaca nel dolce paesaggio collinare si trovano le storiche Rosenheim e Wasserburg, così come i luoghi di pellegrinaggio famosi in tutto il mondo di Altötting e Burghausen.

Dove il fiume Salzach sfocia nell’Inn incontrerete innanzitutto la storica città culturale di Braunau am Inn, con il 6° campanile più alto dell’Austria, che si può visitare e che offre una fantastica vista sul gioiello naturale della riserva naturale europea di Unterer Inn. Lunga 55 chilometri, la riserva naturale si estende a valle con numerose isole e una suggestiva vegetazione di golena con oltre 300 specie di uccelli. Passando per Braunau, Obernberg, il monastero dei Canonici Agostiniani di Reichersberg – tra l’altro dotato di un’eccellente cantina – e la pittoresca città di Schärding, con la sua linea d’argento famosa in tutto il mondo, si arriva alla fine del tour, Passau o la città dei tre fiumi.

———————
Le città di Radstadt e Steyr, situate lungo la pista ciclabile di Inn, rientrano fra le “Piccole città storiche” e sono per questo soggette a particolari criteri che rendono la visita della città un’esperienza davvero speciale.

Strutture turistiche per ciclisti
in Austria Pista ciclabile di Inn

Qui troverete strutture ricettive dedicate ai ciclisti che hanno ottenuto il marchio di qualità Bett+Bike dall'ADFC (Club Generale del Ciclismo Tedesco) lungo i più bei tour ciclistici in Austria. La gamma spazia dalle piccole pensioni agli alberghi a 4 stelle. Se state cercando un alloggio lungo una pista ciclabile o in una regione particolare, potete fare la vostra scelta utilizzando le seguenti opzioni di filtro.

Storie scritte dalla vita

I paesaggi influenzano le persone e le persone influenzano i paesaggi. L'Austria ha davvero molto da raccontare,
soprattutto suggerimenti particolari ed esclusivi consigli per i tour dell'Austria in bicicletta:

Cittadine storiche

Cittadine storiche Ecco le città che si annoverano tra le “Cittadine storiche“: in Austria sono 16 le città che sot...

Esperienza
consigliata