Percorso ciclabile della regione vinicola della Stiria

 

405 km

Viaggio in bicicletta tra vigne e meleti

Una prima osservazione: se apprezzate le delizie culinarie, vi trovate assolutamente nel tour perfetto per voi. Immerso fra vigneti e meleti e in uno scenario da sogno, il tour in bicicletta della regione vinicola della Stiria presenta a tutti i partecipanti il “gusto stiriano”. Non solo, ma questo percorso vi porterà a conoscere anche la cultura, l’acqua termale e l’olio di semi di zucca di questa zona. Il tour conduce attraverso i vigneti della Stiria meridionale e orientale fino alle enoteche, alle cantine e alle osterie, una mecca per tutti i ciclisti del gusto. Poiché si tratta di un circuito, è possibile iniziare il tour da qualsiasi punto lungo il percorso ciclabile.

Il percorso da St. Ruprecht an der Raab alla città storica di Hartberg, nella Stiria orientale, è caratterizzato dalla produzione di vino e mele. I meravigliosi meleti danno il benvenuto a tutti i ciclisti nella più grande regione austriaca di coltivazione della mela. Circa l’85 percento delle mele austriache viene raccolto qui, per circa 185.000 tonnellate all’anno. Una visita alla Casa della mela a Puch bei Weiz, “museo vivente” degli alberi da frutto, nonché al lago Stubenberg pochi chilometri dopo, sono d’obbligo. Il percorso attraverso la regione termale da Hartberg alle Terme di Loipersdorf e a Bad Radkersburg è una gioia per i veri intenditori e per i fan delle terme.

Le enoteche, come quelle di Sant’Anna am Aigen o di Klöch, vi invitano a fermarvi a degustare. Le numerose piccole isole vinicole nel sud-est della Stiria rappresentano una vera festa per gli occhi e per il palato. Le osterie che costeggiano il percorso attirano con piacevoli spuntini, a volte anche vegetariani e vegani, mentre le sei terme offrono una sana e rilassante pausa benessere, che farà bene ai muscoli dei ciclisti. Le terme di Rogner Bad Blumau, progettate da Friedensreich Hundertwasser, meritano sicuramente una visita.

Ma in Stiria non si può trascurare il famoso “Oro verde”: per questo, il tour della regione vinicola della Stiria porta da Bad Radkersburg attraverso la famosa Strada del Vino della Stiria meridionale, fino a Deutschlandsberg nello Schilcherland, passando per la culla del famoso olio di semi di zucca, i campi di zucca e i frantoi. Per conoscere ancora meglio l’olio di semi di zucca e la sua produzione vale la pena visitare uno dei frantoi da esposizione, come quello di Thomas Hartlieb, che come molti altri si trova direttamente sulla pista ciclabile. Questo tour non trascura neppure l’aspetto culturale: castelli, palazzi e chiese di pellegrinaggio si trovano lungo la strada che da Deutschlandsberg continua per Graz, chiamata anche City of Design e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, fino alla Oststeirischen Römerweinstraße vicino a St. Ruprecht an der Raab, nel cuore della Stiria orientale.

La città di Bad Radkersburg, situata sulla pista ciclabile della regione vinicola della Stiria, si annovera fra le “Piccole città storiche” ed è quindi soggetta a particolari criteri che rendono la visita della città un’esperienza davvero speciale.

Strutture turistiche per ciclisti
in Austria Percorso ciclabile della regione vinicola della Stiria

Qui troverete strutture ricettive dedicate ai ciclisti che hanno ottenuto il marchio di qualità Bett+Bike dall'ADFC (Club Generale del Ciclismo Tedesco) lungo i più bei tour ciclistici in Austria. La gamma spazia dalle piccole pensioni agli alberghi a 4 stelle. Se state cercando un alloggio lungo una pista ciclabile o in una regione particolare, potete fare la vostra scelta utilizzando le seguenti opzioni di filtro.

Storie scritte dalla vita

I paesaggi influenzano le persone e le persone influenzano i paesaggi. L'Austria ha davvero molto da raccontare,
soprattutto suggerimenti particolari ed esclusivi consigli per i tour dell'Austria in bicicletta:

Cittadine storiche

Cittadine storiche Ecco le città che si annoverano tra le “Cittadine storiche“: in Austria sono 16 le città che sot...

Esperienza
consigliata